Richiamato dall’azienda produttrice il succo di frutta Fruttissima Ace, le bottigliette potrebbero contenere dei pezzi di vetro al loro interno. L’anomalia emersa a Cagliari ha portato al richiamo del prodotto dopo aver rilevato la presenza di un “pericolo fisico”, l’azienda chiede ora di non consumare la bevanda e riportarla al punto vendita dove è stata acquistata.

Lotto anomalo proviene da Ravenna

Pezzi di vetro nel succo di frutta, questa la ragione alla base del richiamo dal mercato alimentare del prodotto di Conserve Italia con sede in via Poggi a San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna. La sede dello stabilimento in cui è stato prodotto il lotto LA194 è quello di Massa Lombarda, in provincia di Ravenna. In particolare si tratta dei Fruttissima Ace da 200ml.