Il Comune di Firenze ha  pubblicato un bando per affidare a un soggetto esterno il ruolo di Licenziatario Ufficiale Generale (cd. Master Licensee) per la licenza d’uso (non esclusivo) del brand “Città di Firenze” e dei marchi del Calcio Storico Fiorentino. L’obietivo è quello  di valorizzare e promuovere sempre più il Brand Firenze, individuato nel 2014 all’esito di un open contest on-line, nonché i marchi del Calcio Storico Fiorentino.

 

Oggetto dell’affidamento è la concessione quinquennale del diritto di utilizzare in Italia e all’estero dei Marchi (già registrati) per la commercializzazione di prodotti e servizi, dietro corresponsione al Comune di una royalty sui fatturati realizzati.

Il Master Licensee dovrà perseguire i seguenti obiettivi

Mettere in luce il rapporto dei brand/Marchi col territorio, con le sue tradizioni, le sue eccellenze e i valori di posizionamento dei Marchi stessi con particolare riguardo per gli aspetti di innovazione e creatività e con riferimento a prodotti di qualità di livello medio-alto per il co-branding del brand del Comune di Firenze e medio-basso per il merchandising dei marchi del Calcio storico, in entrambi i casi rispettosi della tutela dell’ambiente; massimizzare i ritorni derivanti dall’utilizzo dei brand/Marchi sia in termini economici che di immagine facendo, della loro diffusione una leva per la più generale e indiretta promozione economica e turistica della Città; contrastare iniziative commerciali non autorizzate, potenzialmente lesive della immagine istituzionale e degli interessi del Comune di Firenze.