E’ stata inaugurata ieri la nuova piazza a San Polo in Chianti. Un investimento che ha richiesto una spesa complessiva pari a 120mila euro.

I festeggiamenti sarebbero dovuti proseguire oggi (domenica 22 settembre), ma vista l’allerta meteo sono stati annullati. Infatti, il comitato turistico aveva organizzato giochi e  attività ludiche e anche il supertombolone.

«Come per le opere di riqualificazione della scuola media Giovanni da Verrazzano e piazza Landi a Strada in Chianti – ha commentato il sindaco Paolo Sottani dopo l’inaugurazione – anche per la nuova piazza di San Polo abbiamo scommesso sulla qualità e sul calore del cotto, utilizzando questo materiale così durevole, resistente ed evocativo delle nostre tradizioni per realizzare il rivestimento».

L’opera pubblica ha convertito di fatto un’area senza una specifica finalità, lungo la Strada Provinciale da Brollo a Poggio alla Croce, in una vera e propria piazza, intesa come spazio aperto alla comunità dove sarà possibile realizzare iniziative ed eventi culturali, ricreativi e sportivi di interesse collettivo.

Leggi anche:  "Conviviali d'autunno", continua la rassegna montespertolese

Per l’occasione erano presenti anche Stefano Romiti, ex assessore ai lavori pubblici e attuale presidente del Consiglio comunale, Gionni Pruneti, ex assessore al Turismo