L’annuncio da parte del sindaco di Quarrata, Marco Mazzanti: installate e già funzionanti le telecamere all’incrocio di Olmi e sul cosiddetto “ponte torto” a Casini. Serviranno alla Municipale per attività di controllo su assicurazioni e revisioni oltre che per poter ricostruire incidenti o altri crimini. Tutte le immagini saranno a disposizione delle forze dell’ordine.

Ecco le nuove telecamere agli incroci di Olmi e Casini

Sono state installate due nuove telecamere per la lettura delle targhe all’incrocio di Olmi, tra via Montalbano, via IV Novembre e via Statale, e una nuova telecamera al cosiddetto “ponte torto”, nella frazione di Casini. I due nuovi dispositivi saranno utili alla Polizia Municipale sia per le ordinarie attività di controllo su assicurazioni e revisioni dei veicoli in transito, sia per le attività di indagine in caso di incidenti, per ricostruirne la dinamica ed individuare eventuali responsabilità. Le registrazioni delle telecamere, inoltre, saranno a disposizione delle forze dell’ordine, a supporto di indagini su illeciti o episodi criminosi: sia il ponte torto di Casini, che l’incrocio di Olmi rappresentano infatti importanti snodi viari in cui da oggi sarà possibile controllare eventuali passaggi di mezzi coinvolti in reati o in altri episodi oggetto di indagine.

“In questo modo – afferma il sindaco di Quarrata Marco Mazzanti – si va ad estendere ulteriormente il nostro sistema di videosorveglianza, che abbiamo intenzione di ampliare ulteriormente, andando a coprire anche altre zone del territorio comunale, sia nel centro cittadino, che nelle frazioni periferiche. In questo senso è prezioso il rapporto di fattiva collaborazione con le forze dell’ordine, dalla stazione locale dei Carabinieri, fino alla Questura di Pistoia, al fine di garantire una sempre maggiore sicurezza a tutti i cittadini di Quarrata”.

Il Comune di Quarrata ha già altre telecamere dotate di una tecnologia in grado di leggere le targhe, utili quindi non solo al sanzionamento delle infrazioni al codice della strada, ma anche ad attività di videosorveglianza; tra queste, ve ne sono all’incrocio cosiddetto “dei Macelli” tra via Montalbano, via Europa e via Torino, nei pressi della Casa della Salute, a Campiglio, in via Corrado da Montemagno.

Leggi anche:  Quarrata, il sindaco Mazzanti in visita nelle scuole del territorio

LEGGI ANCHE: Lidl richiama lotti di latte Milbona – Ecco come mai