A Signa per la raccolta “porta a porta” dell’organico e dei rifiuti indifferenziati: ecco quali sono i bidoni che vanno utilizzati

Ad una settimana dall’avvio del nuovo servizio di raccolta rifiuti “porta a porta” nel comune di Signa, Alia ricorda le corrette modalità di esposizione dei materiali differenziati. Per carta e cartone, frazione organica e rifiuti residui vanno utilizzati esclusivamente gli appositi bidoncini distribuiti a tutti gli utenti (giallo per la carta/cartone, marrone per l’organico, grigio per l’indifferenziato). Gli imballaggi (in plastica, metallo, tetrapak e polistirolo) oltre ai rifiuti sanitari (pannolini e/o pannoloni), sono gli unici che devono essere esposti mediante sacco (azzurro per gli imballaggi, viola per i sanitari). Alia ha cambiato l’organizzazione del servizio, dotando tutti gli utenti di bidoncini, per evitare che si verifichino spargimenti a terra di materiali in conseguenza di rotture accidentali dei sacchi, soprattutto per l’organico ed il rifiuto indifferenziato.