Sono partiti nei giorni scorsi da Lungarno Buozzi e piazza Andrei una serie di lavori di manutenzione stradale e adeguamento della rete viaria nel territorio di Lastra a Signa.

Le strade interessate dai lavori di manutenzione

In particolare le zone interessate dall’intervento sono appunto Lungarno Buozzi e piazza Andrei dove i lavori riguardano la sistemazione e il risanamento del manto stradale, dei parcheggi e dei marciapiedi, la sostituzione di liste e zanelle danneggiati e il rifacimento completo della segnaletica stradale orizzontale.

“Si tratta di interventi che abbiamo programmato da mesi e che avevamo annunciato anche in alcune assemblee pubbliche – ha spiegato  la sindaca Angela Bagni -, lavori che andranno a migliorare il decoro di alcune strade comunali e a sanare situazioni di tratti stradali che, causa usura o danni dovuti al maltempo, risultavano danneggiati”.

Le altre zone interessate dal progetto di riqualificazione sono il parcheggio di Inno adiacente a via di Carcheri dove l’intervento prevede la realizzazione di un marciapiede largo m 1,50 lungo l’intero lato opposto a via Carcheri e dove saranno realizzate nuove caditoie. Il nuovo marciapiede sarà pavimentato con piastrelle in cemento autobloccanti e la superficie asfaltata del parcheggio sarà oggetto di scarifica e di posa di un nuovo tappetino.

I restanti interventi saranno attuati in via di Carcheri dove sarà posizionata una paratia di pali in cemento in corrispondenza dello smottamento che nei mesi scorsi ha interessato la via, in via Caruso dove si deve intervenire a causa di un avvallamento del marciapiede che sarà ripristinato con la realizzazione di una paratia in micropali. In via del Lastrico invece si andrà a intervenire sul muro di sostegno che sarà demolito e sostituito con muri a soletta. Saranno inoltre realizzate 4 caditoie per arginare il fenomeno dei danni causati dall’acqua meteorica a causa della pendenza della via. In via Calcinaia i lavori interesseranno il muro di sostegno della suddetta via con il posizionamento di tiranti in acciaio (questo intervento non si fa più).

Leggi anche:  Torna la Festa medioevale di Malmantile

Interventi di manutenzione riguarderanno poi via di Gello dove sarà effettuata la fresatura del manto stradale e la stesura di un nuovo tappetino d’usura. Sarà poi eseguito il rifacimento della segnaletica orizzontale. In via Gramsci si interverrà con il completo rifacimento del tappetino stradale e della segnaletica stradale. Il progetto riguarda anche la manutenzione straordinaria del parcheggio di piazza Piave antistante la palestra con la sistemazione degli stalli di sosta, la realizzazione di caditoie, un nuovo impianto di illuminazione e una nuova segnaletica orizzontale; la manutenzione di un tratto di via Livornese in particolare dall’intersezione con via della Guardiana fino alla rotatoria di svincolo antistante il Centro commerciale Coop con il risanamento di alcuni tratti del manto stradale.

Infine l’ultimo intervento in programma sarà il risanamento di tratti stradali in via Francesco D’Assisi, via San Vito e via Alcide De Gasperi. Il costo totale degli interventi ammonta a 250.000 euro totalmente a carico dell’amministrazione comunale.

LEGGI ANCHE: Davide Enia porta “L’abisso” al Teatrodante Carlo Monni