Cosa mangiano e quali abitudini hanno gli animali presenti al parco del Neto? Sarà un esperto a spiegarlo ai cittadini, per evitare che comportamenti sbagliati da parte degli utenti del parco possano mettere a rischio la salute degli animali. L’incontro si terrà domenica 22 settembre alle ore 10 nella sala conferenze del Comune, al quarto piano di piazza Gramsci 12.

Animali al parco del Neto

Il Dott. Enrico Loretti, responsabile dell’Igiene Urbana Veterinaria dell’Asl10 spiegherà come comportarsi con gli animali, in base a quelle che sono le loro abitudini ed esigenze alimentari. Le anatre per esempio, sono uccelli migratori, che trovano negli stagni del parco l’habitat ideale per una sosta e che non devono diventare stanziali, così come non hanno bisogno di altro cibo, oltre a quello che sono in grado di procurarsi autonomamente.

All’incontro parteciperanno anche i volontari dell’Associazione Anziani di Calenzano, che a partire dal mese di ottobre si occuperanno dell’apertura del parco, tornando così a costituire un punto di riferimento per gli utenti.

Leggi anche:  Coronavirus, sono 161 le famiglie sotto sorveglianza attiva tra Firenze, Prato, Pistoia ed Empoli

LEGGI ANCHE: CANE RIMANE APPESO A TERRAZZO, FERITO A UNA GAMBA

LEGGI ANCHE: MUORE PER UN MALORE MENTRE E’ ALLA GUIDA DELL’AUTO