Azione anti-zanzare: lunedì 15 aprile assemblea pubblica alle Scuderie Medicee per parlare del piano di disinfestazione e dei corretti comportamenti da adottare.

Azione anti-zanzare

Lunedì 15 aprile alle 21.15, alle Scuderie Medicee di via Lorenzo il Magnifico, si terrà un’assemblea aperta a tutti i cittadini per presentare il piano di lotta alle zanzare predisposto da ALIA e dall’amministrazione comunale in vista della stagione 2019. L’occasione sarà utile per diffondere tutte le informazioni sui trattamenti anti-zanzare che Alia effettuerà sul territorio poggese e sui corretti comportamenti da adottare per scongiurare il proliferare delle zanzare durante la bella stagione. L’assemblea sarà inoltre un’occasione per porre domande ai tecnici esperti di disinfestazione di Alia. Alla serata parteciperanno, oltre al sindaco e all’assessore all’Ambiente del Comune di Poggio a Caiano, anche il direttore di Alia Area pratese Luca Silvestri e la responsabile del Servizio di Disinfestazione di Alia Area pratese. Per l’occasione saranno distribuiti ai cittadini dei depliant informativi e dei gadget contenenti dei prodotti da poter usare nelle aree private per il contrasto alle zanzare.

L’invito

“Quest’anno metteremo in piedi un piano senza precedenti per la lotta alle zanzare – dichiara il sindaco – Il 15 aprile gli esperti di Alia ci spiegheranno tutto sugli interventi che saranno fatti nelle aree pubbliche e sui comportamenti da tenere in aree private, da parte dei singoli cittadini, per evitare il proliferare delle zanzare. Invito tutti a partecipare”.

Leggi anche:  Isteroscopia: centro eccellenza regionale è a Firenze

Materiale informativo e gadget

“La gran parte delle aree verdi del territorio comunale sono private – dichiara l’assessore all’Ambiente – per questo motivo la collaborazione di tutti i cittadini è fondamentale: infatti lunedì sera saranno distribuiti gratuitamente dei gadget contenenti dei trattamenti da poter utilizzare in modo preventivo nelle aree private. Senza la collaborazione di ogni famiglia nelle proprie aree private e pertinenze, anche l’azione di ALIA sulle aree pubbliche risulterebbe inefficace”.

LEGGI ANCHE: ALIA E POGGIO A CAIANO UNITI CONTRO LE ZANZARE