Il Cadetto militare Andrea Martelli, concittadino e allievo della Scuola Militare”Teuliè”, ha consegnato al sindaco di Monteriggioni Raffaella Senesi e alla giunta comunale  il calendario della Scuola Militare al Comune di residenza, nel rispetto della tradizione prevista dall’Istituto milanese di alta formazione dopo la cerimonia di giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana, avvenuta nei giorni scorsi a Milano.

Il cadetto militare Andrea Martelli incontra il sindaco Senesi

“L’amministrazione comunale – afferma Raffaella Senesi, sindaco di Monteriggioni – è stata lieta di ricevere lo stemma della Scuola Militare ‘Teuliè’ di Milano da parte di un nostro giovane concittadino ammesso al prestigioso Istituto dopo aver superato il concorso. A nome di tutta la comunità, ringrazio Andrea Martelli per questa visita e gli auguro un grande in bocca al lupo per il suo percorso formativo e professionale”.

La Scuola Militare “Teuliè”

Liceo d’élite dell’Esercito Italiano, offre la possibilità di proseguire il triennio di studi, dopo selezione con concorso pubblico, a tutti i ragazzi e le ragazze che hanno concluso con esito positivo il secondo anno dei licei classico e scientifico. L’Istituto garantisce una preparazione particolarmente attenta al completamento di tutti i programmi didattici previsti dal Miur, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca, e include nel percorso formativo discipline che favoriscono il processo di formazione etico – morale, culturale e fisica degli allievi, applicando un codice di comportamento ispirato alle regole militari. Nei suoi oltre 200 anni di storia, la Scuola Militare “Teuliè” si è confermata un’eccellenza che ha formato e continua a formare centinaia di giovani in ambito militare e civile, tra cui politici, uomini di cultura, industriali, diplomatici e cittadini esemplari.

Leggi anche:  Viabilità di Collodi, Niccolai (Pd) pronto ad agire contro il sindaco

LEGGI ANCHE: Monteriggioni biodegradabile: ecco il primo gruppo di acquisto solidale