“MUTUO DAY”, PORTE APERTE IN 4 FILIALI DI BANCA ALTA TOSCANA.

Consulenza gratuita sui mutui

Porte aperte nelle filiali di Banca Alta Toscana per una giornata di consulenza gratuita, rivolta a coloro che desiderano acquistare la prima casa.

Arriva anche nella nostra regione il “Mutuo Day” delle Bcc, iniziativa promossa dal Gruppo bancario Iccrea che coinvolge, a livello nazionale, 75 banche di credito cooperativo e 470 sportelli.

Anche Banca Alta Toscana ha deciso di aderire all’iniziativa, che si svolgerà sabato 19 ottobre, dalle 8,30 alle 13, in 4 sportelli della Banca: viale Adua (Pistoia), agenzia di Montemurlo e piazza Marconi (Prato) e Campi Bisenzio (Firenze). Chi si recherà in filiale troverà offerte e condizioni favorevoli, ricevendo uno speciale coupon che confermerà tali agevolazioni per la durata di 60 giorni.

La banca del territorio

“Si tratta di un’iniziativa a cui abbiamo voluto aderire, per sostenere il nostro territorio – afferma il Direttore Generale di Banca Alta Toscana, Elio Squillantini. – Infatti, pur facendo parte di un Gruppo bancario nazionale, il quarto più importante d’Italia, vogliamo continuare a svolgere il ruolo di Banca del territorio, offrendo un concreto supporto a famiglie e imprese. Per questo abbiamo ritenuto importante offrire, oltre a condizioni molto particolari, una consulenza professionale sulle varie forme tecniche di finanziamento e su servizi connessi a tali operazioni”.

I numeri

Negli ultimi 4 anni Banca Alta Toscana ha erogato oltre 140 milioni di euro alle famiglie, per l’acquisto della prima casa. Ad oggi la Banca ha un portafoglio di oltre 400 milioni di euro di mutui ipotecari, dei quali 215 erogati nell’ultimo anno, per importi medi di 120 mila euro.

Leggi anche:  Nuovo centro cittadino, da martedì chiude via Pascoli per l'inizio dei lavori delle rotatorie

LEGGI ANCHE: ECCO TUTTE LE ZONE DOVE NON PRENDE IL CELLULARE