Disagi sulla SP8 a Calenzano: multata la ditta e chiesto un incontro urgente con la Città Metropolitana.

Disagi sulla SP8

Ancora disagi per i cittadini a causa dei cantieri sulla provinciale per Barberino SP8. La ditta che sta lavorando sulla strada, di competenza della Città Metropolitana, questa mattina non ha fatto intervenire i movieri per dirigere il traffico.

La presenza dei movieri è stata chiesta proprio dal Comune per evitare la formazione di lunghe code nelle ore di punta ed era un obbligo inserito nell’ordinanza della Città Metropolitana per il restringimento di carreggiata. La ditta che esegue i lavori infatti è stata multata dalla Polizia Municipale per non aver ottemperato all’ordinanza.

Richiesto incontro urgente

Il Sindaco Riccardo Prestini ha chiesto un incontro urgente alla Città Metropolitana e ai committenti dei lavori sulla strada, che si terrà venerdì 20 settembre, proprio per definire diverse modalità di intervento su questa via di comunicazione fondamentale, che non ha viabilità alternativa, in modo da ridurre al minimo i disagi ed evitare il più possibile il senso unico alternato.

Leggi anche:  Cattivi odori, incontri con enti e cittadini per definire le strategie

Non sanzionate gli studenti

L’Amministrazione ha inoltre inviato una lettera ai Dirigenti Scolastici di Sesto Fiorentino e Prato per chiedere che gli studenti non vengano sanzionati in caso di ritardo, fino a che non sarà risolto il problema della gestione del cantiere sulla SP8.

LEGGI ANCHE:NUOVA SCUOLA SAN GIMIGNANO: LA CONSEGNA UFFICIALE

LEGGI ANCHE:SI DIMETTE IL CONSIGLIERE COMUNALE ANGELO HU (SINISTRA ITALIANA)