Coppia di amanti sorpresa dai passanti. All’arrivo dei carabinieri non c’erano più.

Fanno sesso davanti al cimitero in pieno giorno

In preda agli ardori della passione fermano la macchina nei pressi del cimitero di San Lorenzo e fanno sesso.  Un caso che era stato seguito il settimanale Chiantisette. E’ successo in via Vicchio e Paterno a Bagno a Ripoli, singolare location per dare sfogo agli ardori primaverili.
Ad accorgersi di quanto stava succedendo all’interno del fuori strada sono stati alcuni passanti che si dirigevano al cimitero. Uno spettacolo che non è passato inosservato visto che erano da poco passate le due del pomeriggio. Chi ha assistito alla scena non ha apprezzato e ha pensato bene di chiamare i carabinieri.

Come se niente fosse…

La coppia ha continuato come se niente fosse nonostante la presenza di alcune persone che, proprio in quel momento, passavano da quella strada.
I due amanti, sulla base di alcune testimonianze, erano seminudi e hanno dato vita a un vero e proprio spettacolo erotico davanti ad alcuni passanti che hanno chiamato le forze dell’ordine.
Ma la segnalazione, a detta di alcuni involontari spettatori non ha fatto in tempo ad arrivare. Infatti, una volta sul posto i militari non hanno trovato né l’auto né gli amanti, che avevano evidentemente avevano sfogato il loro desiderio.

Leggi anche:  Giulia, dal lavoro in uno studio notarile all'allevamento della "macchiaiola"

LEGGI ANCHE: Insospettabile commessa sul set hard