Parcheggio scambiatore viale Guidoni: muri scrostati e porte cadenti

Muri scrosati, bagni con porte in equilibrio precario  e rubinetterie già fatiscenti: è questo lo spettacolo che si vede al parcheggio scambiatore  di v ia Guidoni a Firenze. Questa è la situazione a distanza di nemmeno 15 giorni all’inaugurazione. Il parcheggio scambiatore è stato inaugurato il 9 febbraio e dispone di oltre 250 posti auto destinati a diventare in futuro 1.500 con la realizzazione da parte di Firenze Parcherggi di una struttura multipiano. Si tratta del nuovo parcheggio scambiatore di viale Guidoni a servizio della linea T2 della tramvia inaugurato dal sindaco Dario Nardella.