Festa dell’albero, alla scuola dell’infanzia Tintori di Bagnolo sono stati piantati tre aceri. L’assessore all’ambiente Calamai:« Con queste iniziative insegniamo il rispetto dell’ambiente ai più piccoli».

Festa dell’albero, alla scuola dell’infanzia Tintori di Bagnolo sono stati piantati tre aceri

Anche quest’anno il Comune di Montemurlo ha celebrato la Giornata nazionale degli alberi, istituita il 21 novembre come ricorrenza con una legge della Repubblica entrata in vigore dal febbraio 2013. Questa mattina nel giardino della scuola primaria “Leonetto Tintori” di Bagnolo l’amministrazione comunale, attraverso la propria partecipata Consiag Servizi, ha piantato tre nuovi alberi, tre aceri che andranno a ombreggiare i giochi dei bambini durante la buona stagione e a colorare l’autunno con le suggestive foglie rosse. Alla piantumazione hanno partecipato con grande interesse tutti i bambini della scuola dell’infanzia che si sono impegnati a curare i tre nuovi alberi. « Con questa iniziativa vogliamo far arrivare anche ai più piccoli il rispetto per la natura e per la difesa degli alberi, indispensabili per il clima e la sicurezza ambientale – sottolinea l’assessore all’ambiente Simone Calamai – Un gesto semplice che rientra in una più vasta e complessa strategia di tutela ambientale portata avanti dal Comune attraverso ad esempio la scelta di sostituire i lampioni con tecnologia a led o attraverso gli incentivi per acquistare mezzi ibridi o elettrici».