Oggi, sabato, si insedierà il nuovo arcivescovo di Salerno, monsignor Andrea Bellandi, Vicario generale della Diocesi di Firenze. Sarà il 115° vescovo dell’Arcidiocesi.

La cerimonia d’insediamento comincerà oggi alle 17 con l’incontro a piazza Amendola con le autorità, poi la processione e il saluto alla Madonna di Costantinopoli. Saranno presenti cinquanta vescovi e 252 sacerdoti. Alle 18 la celebrazione officiata dal cardinale Betori. Sarà assente l’arcivescovo uscente, Luigi Moretti. Ci sarà il Cardinale Martino. Per soddisfare gli oltre 4mila fedeli attesi alla presentazione, sono stati allestiti dei maxischermi al Duomo.

Sacerdote dal 1985

Nato a Firenze nel 1960, don Andrea Bellandi è stato ordinato sacerdote il 4 aprile 1985 per la diocesi di Firenze, dove è incardinato e risiede abitualmente. Laureato in Teologia nel 1993, è membro del Consiglio presbiterale, del Consiglio pastorale diocesano, e della Consulta diocesana delle comunicazioni sociali. È stato per alcuni anni responsabile regionale e membro del Consiglio nazionale del Movimento di Comunione e Liberazione.