Il comitato Azione Civile di Quarrata, dopo la presentazione ufficiale avvenuta venerdì 4 ottobre al circolo Mcl di Valenzatico, ha annunciato la costituzione in consiglio comunale del gruppo “Italia Viva”, dove al momento confluiscono l’assessore Simone Niccolai e la consigliera Carla Marini, che va, di conseguenza, ad assumere il ruolo di capogruppo.

Capogruppo è Carla Marini

La costituzione del nuovo gruppo consiliare è già stata oggetto di un confronto franco e sereno con il sindaco Mazzanti e con il segretario comunale del partito Democratico Angelo Lucianò, ai quali è stata confermata l’appartenenza alla maggioranza e il pieno sostegno alla giunta Mazzanti. Niente di nuovo, quindi, rispetto agli attuali assetti.

Come riferito dal referente del comitato, Giacomo Innocenti, nel corso della presentazione, la costituzione di Azione Civile viene da lontano ed è precedente all’uscita di Matteo Renzi dal Pd.

“Certo è che gli eventi di questa estate e la successiva scissione hanno imposto un’accelerazione, andando a modificare la programmazione che il comitato si era dato e anticipando i tempi rispetto alla Leopolda, che si terrà questo fine settimana.
In questi giorni gli appartenenti al comitato con incarichi nel Pd hanno provveduto a comunicare al segretario provinciale Galligani le proprie dimissioni, ringraziando il Partito Democratico per il percorso fatto insieme e confermando – si spera corrisposti – che per il comitato il Pd rimane il primo interlocutore”.

Al momento sono dimissionari Enio Niccolai dalla commissione di garanzia,  Maria Teresa Noci dalla direzione provinciale e Paolo Cecchi segretario del circolo Pd Valenzatico.

Leggi anche:  Oggi si accendono ufficialmente gli alberi di Natale. Ecco il programma della giornata

Leggi anche: Quarrata, realizzata la rotonda tra via Larga e via Firenze: lunedì al via l’asfaltatura