E’ Ivo Vignali il successore di Dalila Mazzi alla presidenza del Consorzio Progetto Acqua. Giunge alla presidenza in un momento di particolare rilievo della vita del consorzio.

Ivo Vignali nuovo presidente

Titolare della rifinizione Vignali e della tintoria Ma.Vi., Vignali è già stato presidente del consorzio per un lungo periodo, dal 1994 al 2009. Giunge alla presidenza in un momento di particolare rilievo della vita del consorzio, impegnato nella realizzazione per il distretto pratese della fognatura industriale, il cui primo lotto è prossimo a conclusione. Delicata anche la situazione delle tariffe di depurazione industriale, connesse alle attività di Gida e sulle quali il consorzio ha espresso nelle settimane scorse la sua più viva preoccupazione.

Le 210 aziende aderenti al Consorzio Progetto Acqua hanno la possibilità di effettuare i propri scarichi idrici in fognatura, in modo da accedere al sistema centralizzato di depurazione pratese gestito da Gida. Ai consorziati viene inoltre erogato il servizio relativo alle letture periodiche dei contatori, alle denunce per l’approvvigionamento idrico e lo scarico e il supporto per l’ottenimento della autorizzazione allo scarico.

Leggi anche:  Vinti 500mila euro a Firenze

LEGGI ANCHE: LADRI SI DANNO ALLA FUGA POI SI RIBALTANO CON L’AUTO