L’avventura di Miss Italia continua a toccare le piu’ importanti localita’ della Toscana per selezionare le piu’ belle ragazze del Granducato. Continua la serie di appuntamenti legati all’80esima edizione del concorso di Miss Italia e non poteva mancare l’appuntamento ultra decennale con Chiesina Uzzanese.

Alle 21,30 in piazza Vittorio Emanuele

La manifestazione organizzata dal comune di Chiesina Uzzanese in occasione della Settimana Chiesinese, con il contributo della discoteca Don Carlos , vedra’sul palco di piazza Vittorio Emanuele ragazze provenienti da varie localita’ della Toscana sfidarsi per la conquista della fascia di Miss “Chiesina Uzzanese 2019”, la vincitrice accedera’ di diritto alla semifinale regionale in programma domenica 4 agosto alle terme Tettuccio di Montecatini Terme.
Si inizierà alle ore 21,30, con le splendide aspiranti miss che saranno presentate da un personaggio e voce storica del concorso come Raffaello Zanieri. Dopo le sfilate di rito davanti alla giuria ed al pubblico prima in abito e poi con il body dello sponsor sarà eletta la vincitrice.

Leggi anche:  Prete indagato per violenza sessuale su 19enne. Avvocato: "Nega categoricamente"

Ad occuparsi dell’organizzazione dell’intero cartellone delle selezioni 2019 di “Miss Toscana” come avviene ormai da 38 anni, sarà Gerry Stefanelli della “Syriostar”di Montecatini Terme , la buona riuscita del concorso sarà garantita dal lavoro sempre attento e professionale di Alessandro Ferrari con la collaborazione di Alessio Stefanelli e di Giovanni Rastrelli , come accaduto in modo impeccabile in tutte le precedenti edizioni.

Per le ragazze che vi parteciperanno sarà un cammino lungo ed interessante, ricco di spunti e di motivazioni. Le ragazze interessate che vogliono partecipare al concorso possono chiamare la “Syriostar” allo 0572/507351 o al numero 335/7306153 oppure possono iscriversi direttamente sul sito di Miss Italia www.missitalia.it

Leggi anche: Sicurezza stradale, 4 milioni per interventi sulle strade urbane. Risorse anche a Pistoia, Pescia, Chiesina e Uzzano