La Fratellanza popolare sempre più al servizio della comunità. Dal primo giugno infatti, grazie alla convenzione siglata con la Asl e la Centrale operativa 118 Firenze Soccorso, la Fratellanza garantisce il servizio di emergenza h24.

Servizio di emergenza h24

Ovvero 24 ore al giorno, sette giorni su sette, i volontari della Fratellanza popolare di San Donnino saranno pronti per la partenza in soccorso della popolazione.

Nelle prime 100 ore di servizio l’associazione ha effettuato oltre 40 servizi in emergenza a testimonianza dell’importanza del presidio 118 a San Donnino.

La zona di intervento dell’associazione si estende oltre alla frazione a tutto il Comune di Campi Bisenzio, a parte del territorio di Signa e a buona parte del quartiere cinque di Firenze.

“La vecchia convenzione prevedeva la presenza della nostra Associazione nel sistema 118 per sei ore al giorno – afferma il presidente Alessio Ciriolo – Per questo appena abbiamo avuto l’occasione abbiamo accettato subito con entusiasmo di poter garantire la nostra presenza continua al servizio dei cittadini. Una sfida per i nostri volontari aggiungere agli oltre 50 servizi giornalieri che garantiamo presidiare per il 118 ogni giorno, sabati, domeniche e festività incluse il servizio. Ringrazio per questo di cuore tutti i Volontari ed il personale dipendente dell’Associazione”

“I nostri volontari sono eccezionali per disponibilità e passione nell’aiuto degli altri – affermano le responsabili dei volontari Lucia e Claudia – ogni giorno in associazione si adoperano moltissime persone che offrono agli altri una parte di loro. E si adoperano sempre col sorriso verso chi ha bisogno. Senza di loro tutto questo non sarebbe possibile”

“Il nostro appello – concludono – è a tutte le persone che hanno voglia di avvicinarsi al Volontariato. Facendo Volontariato si da qualcosa agli altri arricchendo noi stessi. Tutti possono provare, non servono particolari attitudini, se non il desiderio di impegnarsi per gli altri. Quindi ogni ragazzo, studente, lavoratore o pensionato è assolutamente invitato a venire da noi, siamo sicuri che non se ne pentirà e anzi stringerà rapporti di amicizia e solidarietà. Quindi vi aspettiamo in Fratellanza!”

Taglio del nastro per la farmacia

L’associazione inoltre sabato 8 vedrà l’inaugurazione della Farmacia comunale all’interno della nuova struttura. Alle 10 infatti, alla presenza della autorità cittadine, Farmapiana inaugurerà i nuovi locali che già dai primi giorni hanno riscosso i favori dei sandonninesi.

Leggi anche:  Street Workout, l'evento torna a Poggibonsi

LEGGI ANCHE: Uccellino salvato dalla Municipale e affidato al centro veterinario