La notizia è stata diffusa dal sindaco di Sambuca Pistoiese, Fabio Micheletti, attraverso la sua pagina Facebook. Dopo le piogge delle ultime ore tornano le forti criticità sulla SS64 Porrettana intorno al chilometro 22, nei pressi di San Pellegrino al Cassero. Più avanti, al km 30+200, la strada è chiusa per una frana.

Nuovi smottamenti lungo la SS64 Porrettana

Si assommano i problemi di viabilità sulla montagna pistoiese alla luce delle recenti piogge che sono cadute copiose durante il weekend. Una piaga che sta assumendo un carattere sempre più ampio e che dimostra lo stato di degrado, e di mancata manutenzione ordinaria e straordinaria, che si è assommato nel corso degli ultimi anni.

LEGGI ANCHE: Dal 2 febbraio SS64 Porrettana chiusa a Pavana

La segnalazione arriva direttamente dal sindaco di Sambuca Pistoiese, Fabio Micheletti, e riguarda il parcheggio antistante il bar della piccola borgata di San Pellegrino al Cassero, sempre lungo la SS64. C’è da prestare la massima attenzione a passare in zona perché uno smottamento ha fatto scivolare dentro il torrente sottostante una parte di parcheggio, sia come terrapieno che come muro di cinta. L’episodio, ovviamente, non riguarda la viabilità lungo la strada ma pone ugualmente l’accento su una montagna che sta “franando”, come dimostra lo stop imposto per lo smottamento al km 30+200 avvenuto lo scorso 2 febbraio e non ancora sistemato. A questo proposito, proprio domani martedì 14 maggio in Prefettura si terrà un tavolo tecnico con Anas per conoscere nel dettaglio i tempi di ripristino.

Leggi anche:  Sciopero del trasporto aereo: voli cancellati anche all'aeroporto di Firenze

LEGGI ANCHE: Nuovi fondi per la viabilità a Sambuca Pistoiese