Si intitola “Lastra a Signa contro il bullismo” ed è l’iniziativa promossa dal Comune di Lastra a Signa in collaborazione con l’associazione Zona Debullizzata che si terrà il prossimo 7 febbraio in occasione della Giornata nazionale contro il bullismo a scuola, al Teatro delle Arti e in sala consiliare.

La giornata si aprirà alle 9 al Teatro delle Arti con un evento dedicato alle scuole introdotto dai saluti dalla sindaca Angela Bagni e della consigliera regionale Monia Monni. Successivamente interverranno Stefano Menichetti, presidente dell’associazione Zona Debullizzata che si occupa di sensibilizzare sulla tematica, Tiziana Barchiesi psicologa e mediatrice familiare e Paolo Russo, avvocato e consulente aspetti legali per contrastare il bullismo. Alle 10.30 sarà proiettato il film Bomba libera tutti del regista Alessandro Gelli che interverrà al termine della proiezione. Alla mattinata parteciperanno le classi prime della scuola secondaria di primo grado Leonardo Da Vinci.

“Ci è sembrato importante in questo momento storico organizzare e promuovere una giornata sul tema del bullismo – ha spiegato la sindaca Angela Bagni -, purtroppo di grande attualità, che colpisce ragazzi sempre più giovani nella fascia dagli 11 ai 18 anni. Il cyberbullismo è invece un fenomeno in ascesa dovuto anche ad un utilizzo allarmante delle nuove tecnologie in età preadolescenziale”.

Nel pomeriggio la giornata prosegue alle 17.30 nella sala consiliare del palazzo comunale con un incontro rivolto ai genitori a cui interverranno la prima cittadina Angela Bagni, l’assessore alle politiche giovanili Elena Scarafuggi. Dopo i loro interventi parteciperanno l’attrice Isabella Vezzosi che metterà in scena un breve monologo sul tema del bullismo, Stefano Menichetti che presenterà le attività e l’operato dell’associazione Zona Debullizzata, Tiziana Barchiesi che parlerà del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo e Paolo Russo che interverrà su: Bullismo e cyberbullismo: quali tutele per i nostri ragazzi? Quale cautele per noi genitori? Durante il pomeriggio si terrà anche l’intervento di un ospite speciale ovvero David Fabbri, studente di Scarperia che ha realizzato un video di sensibilizzazione dopo aver vissuto e subito una brutta esperienza di bullismo.

Leggi anche:  Intervento alla tiroide: ospedale di Prato all'avanguardia

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Deboli nevicate anche a Lastra a Signa, spalaneve in azione