Il 13 settembre 2019 un  desiderio si è avverato e David, Lorenzo e Silvano , tutti soci di Legambiente Quarrata  sono arrivati con un forte aiuto dei volontari di Legambiente Quarrata nella magica VALLE BUIA  tra i burroni del Montalbano.

Legambiente mantiene la promessa

Le promesse vanno mantenute, infatti i soci  di Legambiente Quarrata, Freddi Silvano, David Manetti e Lorenzo Manetti, purtroppo disabili e relegati su una carrozzina e/o con grossi problemi deambulatori, avevano chiesto da tempo  di poter fare un’escursione in Valle BUIA, fra mulini diroccati, il torrente con l’acqua limpida e fresca e gli alberi  con il sole che fa capolino, quando può ,fra  le fittissime foglie e con quell’aria  fresca e profumata che s’infila nei polmoni e ti fa respirare da Dio.

Le escursioni di Legambiente

Legambiente Quarrata aveva già fatto un’escursione in Valle Buia il 16 Giugno 2019, dopo  un’altra escursione alla fonte del Sasso Regino e alla Torre di Sant’Alluccio  del 12 Maggio 2019 con OTTIMI RISULTATI SIA NATURALISTICI CHE TECNICI.

“Non abbiamo potuto dire di no, per una nuova escursione a questi tre nostri  soci, accompagnati anche dai genitori Manetti Piero E Manetti Annetta  di David e Lorenzo, anche loro in non buone condizioni fisiche  e quindi ci siamo preparati e con tantissimo entusiasmo  e forse anche con una piccola dose di pazzia  abbiamo centrato l’obiettivo , di non facile realizzazione , ma la contentezza è stata tanta e tutti abbiamo goduto di questo meraviglioso  paesaggio , fermandosi poi a mangiare con appetito tre pani della Fernanda con Olio  Bio del Montalbano, porchetta ,  coppa , vino biologico e poi anche  un contenitore  pieno di cuscus  con verdurine fresche tritate  per il nostro amico Omar , “badante tuttofare  extracomunitario “ di Freddi Silvano, anche lui completamente immerso  nella nostra avventura”.

Una giornata indimenticabile

“I  nostri volontari in carrozzina erano raggianti e…le loro facce s’incontravano con le nostre …penso che non dimenticheranno mai questa giornata particolarissima, l’integrazione è stata totale  , il  gruppo si è unito perfettamente  e siamo riusciti a superare tutti gli ostacoli perfettamente e senza problemi e  una vera e profonda amicizia  ha fatto da collante per l’intera escursione”.

“Legambiente Quarrata non ha paura delle barriere naturali con cui dialoga e si rapporta  tutti i giorni  , infatti  gli piace infinitamente il Montalbano con  i  suoi sentieri ,i suoi burroni le sue fonti,  ma ai volontari della nostra associazione   non piacciono e gli  e danno   enormemente fastidio le barriere architettoniche artificiali  e soprattutto le barriere “mentali” dei politici , degli amministratori e anche quelle di tanti cittadini che vivono nell’indifferenza totale per i grossissimi problemi di chi è  imprigionato su una carrozzina , che moltissime volte è incapace di transitare per le strade della nostra piana quarratina, se non vuole essere travolto dalle auto,  in quanto mancano marciapiedi  per poterci passare in sicurezza e/o sono ostruiti da barriere architettoniche  e quindi è giusto difendere e tutelare “ gli ultimi “ , che purtroppo quasi sempre hanno pochissima voce in capitolo e rimangono relegati nelle loro abitazioni sempre piu’ isolati dal mondo e da una vita sociale degna di essere vissuta.

E’ giusto BUTTARE allo scoperto i grossi problemi di questi cittadini disabili e NON NASCONDERLI SOTTO LA SABBIA….da tempo abbiamo chiesto e fatto  riunioni, in clima di collaborazione, con gli amministratori degli  Enti Locali ed abbiamo fatto un elenco del lavori da fare per rendergli la vita piu’ facile”.

La nostra ESCURSIONE IN VALLE BUIA  con  gli “  ultimi  “ ci è servita e ci servira’ per mettere ancora piu’ in evidenza  i loro grossissimi problemi e quindi chiediamo a tutti di darci una mano  e per fare il punto della situazione ci ritroveremo  con gli amministratori della Regione Toscana, della Provincia di Pistoia e del Comune di Quarrata il  21 Settembre 2019 nell’AIA  presso la nostra sede di Olmi dalle ore 16 in poi  e Lorenzo Manetti durante il pranzo in Valle Buia ha preparato e scritto un “discorsino” , che è giusto che legga davanti  a tutti gli  amministratori presenti a tale evento”.

La battaglia contro le barriere architettoniche

“Chiaramente Legambiente Quarrata, come è suo uso e costume ,sta conducendo e portando avanti questa battaglia contro le barriere architettoniche  e per una maggiore integrazione sociale ,per tutti i “disabili” del Comune di Quarrata, partendo sempre da un problema specifico per arrivare al grande problema”.

LEGGI ANCHE: INCHIESTA SULLA GESTIONE DEI MIGRANTI

Leggi anche:  Due nuove telecamere ad Olmi e sul ponte torto di Casini

LEGGI ANCHE: TREMENDO LUTTO, E’ MORTO ROBERTO MALTINTI