Con i “Lions in piazza” a Montemurlo ritorna la giornata dedicata alla prevenzione sanitaria gratuita.

“Lions in piazza” a Montemurlo

Domenica 14 aprile in piazza della Costituzione a Montemurlo ritornano i “Lions in piazza”, la giornata per la prevenzione sanitaria gratuita, giunta quest’anno alla a sesta edizione promossa dal Lions Clubs International – Distretto 108 LA, Lions Club e Leo Club Montemurlo, Lions Club Curzio Malaparte Prato e con il patrocinio del Comune di Montemurlo, del Comune di Montale e della Regione.

Sono 18 le patologie per le quali sarà possibile richiedere le visite mediche di prevenzione primaria totalmente gratuite: misurazione della glicemia, Moc, misurazione pressione arteriosa, saturazione, eco addome, nefrologia, pediatria, prevenzione malattie orali per adulti e bambini, glaucoma, medicina sportiva, elettrocardiogramma, ecodoppler, consulenza nutrizionale, misurazione udito, ginecologia, Pap test, esami ematici per colesterolemia e Psa, malattie dell’apparato respiratorio.

Per le assessore alle politiche sociali di Montemurlo e Montale si tratta di un’iniziativa molto importante perché riesce a mettere insieme tante associazioni, accomunate dal fine della solidarietà e della prevenzione sanitaria gratuita per tutti. Un’opportunità soprattutto per le donne che in generale sono quelle che tendono a fare meno prevenzione, e per le persone indigenti.

« Una giornata di salute e prevenzione per tutti, anche di chi è costretto a rimandare visite ed esami per problemi economici o difficoltà familiari o di tempo- sottolinea anche il presidente del Lions Club Montemurlo, Andrea Cautillo – Un’opportunità da cogliere al volo per fare un check up completo in una sola giornata›

Tutti gli esami potranno essere fatti senza dover sbrigare particolari formalità burocratiche e senza liste d’attesa. Per richiedere un esame gratuito basterà presentarsi al punto accettazione in piazza della Costituzione, che per gli esami ematici aprirà alle ore 7.00 e sarà attivo fino alle ore 9, mentre per tutte le altre patologie sarà attivo a partire dalle ore 9,30. Per quanto riguarda i prelievi del sangue (colesterolemia, psa), la raccomandazione rimane quella di arrivare la mattina digiuni. Questo tipo di esami, dopo l’accettazione in piazza, saranno svolti negli ambulatori della Misericordia di Montemurlo.

Durante la mattinata in piazza della Costituzione i volontari della Misericordia di Montemurlo terranno un corso Blsd laico «che consentirà di conseguire a fine giornata l’attestato regionale per l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico», come spiega il presidente della Misericordia Montemurlo, Daniele Lombardi. Quest’anno sarà presente anche un punto informativo a Montale in piazza Giovanni XXIII,curato da Aido, Croce d’oro e Misericordia di Montale, tramite il quale avere informazioni sulla manifestazione “Lions in piazza”. Dal puntoinformativo di Montale partirà anche una navetta gratuita che accompagnerà le persone in piazza della Costituzione a Montemurlo.

Leggi anche:  Furto alla scuola Galileo Chini: presi due ventenni

Info

Nel 2018 in Toscana la manifestazione “Lions in piazza” ha raggiunto con la prevenzione sanitaria gratuita oltre 15 mila persone e solo a Montemurlo lo scorso anno sono state effettuate in una sola giornata 1370 visite, superando le 2000 presenze nel 2017 quando la manifestazione coinvolse anche Montale. Domenica 14 aprile in piazza della Costituzione saranno attivi oltre cento volontari tra medici, infermieri, tecnici e personale delle varie associazioni.

«Sabato inizierà l’allestimento del campo base in piazza con i moduli abitativi e le tende messe a disposizione dalla Misericordia e speriamo nella clemenza nel tempo, perché lo scorso anno fummo costretti a smontare tutto all’ultimo momento a causa del forte vento. – spiega Francesco Messineo, responsabile distrettuale del service Lions in piazza per la Toscana – La giornata di visite mediche in piazza sarà allietata anche dalla sfilata del Gruppo storico che interverrà domenica mattina alle 11 e da vari stand informativi a cura di varie associazioni del territorio».

Alla conferenza stampa di presentazione del Lions in piazza erano presenti anche Virginia Giudici, in rappresentanza dei Leo di Montemurlo e che ha sottolineato l’importanza dell’unione tra le varie associazioni per poter portare a tutti la prevenzione sanitaria gratuita e Marco Tempestini, presidente di Aido Montale.

I promotori

L’iniziativa è promossa dal Lions Club International – Distretto 108 La Toscana e dai Lions Club di Montemurlo, Leo Club Montemurlo, Prato Curzio Malaparte. Hanno inoltre portato il proprio contributo alla riuscita dell’iniziativa il Cisom – Ordine di Malta Italia Corpo italiano di soccorso, Aido Montemurlo e Montale, Farmacom, Farmacia del Mulino, ProMedical Service, Studio Phoenix, Confederazione delle Misericordie, ambulatori della Misericordia di Montemurlo impresa sociale, Confraternita della Misericordia di Montemurlo, Oste e Montale, Gruppo storico di Montemurlo, Croce D’oro Prato e Montale, Centro acustico Buti, Olmedo Special Vehicles, Nefro Toscana Onlus, Frates donatori di sangue, Avis, 100X100 ottici optometristi, associazione Alice Benvenuti.

LEGGI ANCHE: INCIDENTE IN GARA MORTO FABRIZIO BONACCHI