Metti un libro sottobraccio Poggibonsi: tre fortunati vincitori per un’edizione da record dell’iniziativa di promozione della lettura che si è svolta alla biblioteca comunale Gaetano Gaetano Pieraccini dall’8 al 30 aprile.

Metti un libro sottobraccio Poggibonsi, edizione record

Rispetto all’edizione 2018 sono stati effettuati 368 prestiti in più, per un totale di 1380 (un aumento del 40 per cento). Proprio in virtù del forte incremento e grazie alla disponibilità della Fondazione Elsa è salito a tre il numero di abbonamenti al cinema Politeama messi in palio per l’estrazione che si è svolta ieri e ha decretato come vincitori una bambina del 2014 e due adulti, Laura Giusti e Rudi Drigo.

Un modo per fidelizzare gli utenti

Le persone che prendono in prestito libri e dvd in un determinato periodo di tempo partecipano all’estrazione di un premio, in questo caso tre abbonamenti al cinema. Un modo per fidelizzare ulteriormente gli utenti incentivandoli a prendere in prestito libri e dvd e a frequentare la biblioteca. Un modo anche per rafforzare il legame con il  Politeama. L’iniziativa è stata riproposta per il terzo anno consecutivo per il periodo delle festività pasquali dopo il grande e crescente successo riscosso nelle precedenti edizioni (sia per la Pasqua che per il Natale).

Una partecipazione crescente

L’iniziativa infatti è stata promossa per la prima volta in occasione delle festività natalizie nel dicembre 2016. Da allora si sono succedute tre edizioni per il Natale e tre edizioni per le festività della Pasqua. Crescente è stata la partecipazione. Nell’ultima edizione natalizia sono stati 1.246 i prestiti effettuati in soli venti giorni di apertura al pubblico con una media di oltre sessanta libri al giorno (un incremento del 45% rispetto all’anno precedente). In occasione delle festività della Pasqua 2018 sono stati oltre mille (1012) i libri e i dvd presi in prestito in circa due settimane. In questa edizione il numero dei prestiti ha raggiunto la cifra di 1380. Accanto all’iniziativa di promozione della lettura “Metti un libro sottobraccio” è stata ideata la scorsa estate una iniziativa per incrementare ulteriormente il numero degli iscritti, “Porta una amico in biblioteca”, che si è chiusa con 177 nuove iscrizioni.

Leggi anche:  Donazione di sangue: aumenta la richiesta in Toscana

LEGGI ANCHE: NUDA ALLA FINESTRA: DENUNCIATA PER ATTI OSCENI

LEGGI ANCHE: PIAZZA FRILLI POGGIBONSI: AVANTI CON IL CANTIERE