La nuova Miss Toscana arriva da Santa Croce sull’Arno e si chiama Chiara Gorgeri. Sarà lei insieme  (forse) ad altre sei giovani dalla Toscana a competere il sei settembre su Rai 1 per la fascia di Miss Italia.

Nella foto la singese Martina Cecchi

Miss Italia: Chiara la più bella della Toscana

E’ Chiara Gorgeri, 20 anni, la nuova Miss Toscana che ieri sera ha sbaragliato la concorrenza alla selezione di Casciana Terme.

In questa estate all’insegna delle bellezze nostrane, altre sei sono le giovani toscane che saranno impegnate nelle prefinali a Mestre dal 26 al 29 agosto.

Saranno le tre bellissime che a Miss Toscana sono arrivate dietro di lei: la seconda Emily Bolognesi che arriva da San Giuliano Terme, la terza Asia Pantosti che arriva da Livorno, la quarta Ginevra Fiore Parrini nata e cresciuta ad Orentano.

Ma anche Giulia Duranti di Arezzo, Clarissa Di Renzone (Sinalunga, Siena), Matilde Cecchi (Signa, Firenze), Alice Guidi (Montignoso, Massa).

Matilde Cecchi: da Signa a Miss Italia?

La signese Matilde Cecchi, di 18 anni, sta sbaragliando la concorrenza e nelle ultime settimane, partecipando alle tappe del concorso di Miss Italia, ha vinto le prestigiose fasce di Miss Prato e Miss Castelfiorentino.
«Sono davvero sorpresa di questo successo – ha dichiarato a Bisenziosette – e credo che la giuria apprezzi la mia spontaneità, il mio sorriso ed il mio volto naturale». Matilde, ovviamente, è prima di tutto una bella ragazza: alta 1,71, capelli castani ed occhi verdi, del segno della vergine, è appena stata promossa in quinta liceo e ha partecipato per la prima volta al concorso di Miss Italia.

Leggi anche:  Animali al parco del Neto. Il veterinario spiega come comportarsi

Il sogno di Matilde

«Fin da ragazza – ha confidato – ho sempre guardato con particolare emozione il programma televisivo della famiglia Mirigliani, così come mi ha sempre appassionato indossare i vestiti ed i tacchi di mia mamma». Alla tappa di Ginestra Fiorentina è arrivata seconda, mentre a Prato e a Castelfiorentino è arrivata prima davanti a poco meno di 30 ragazze incantando gli 11 giurati presenti, rimasti abbagliati dalla sua bellezza così naturale e dallo spiccato talento artistico.

Dopo il concorso pronta per  Giurisprudenza

Durante gli eventi, oltre alle sfilate in costume da bagno e abito da sera, ciò che ha colpito i giurati è stata la spigliatezza di Matilde nonostante in passato non abbia mai calcato palcoscenici.

«Sono particolarmente contenta di aver conquistato la fascia di Miss Prato – ha commentato – perché mia mamma è nata proprio vicino ad Agliana. Comunque andrà a finire, a settembre tornerò sui banchi di scuola e conseguito il diploma mi iscriverò a Giurisprudenza visto che il mio desiderio è diventare avvocato. Quella di Miss Italia è una bella esperienza che fino ad oggi mi ha regalato grandi soddisfazioni facendomi divertire».

Miss Italia parla toscano

Dal 1939, il titolo di Miss Italia è stato attribuito solo 5 volte a ragazze toscane, l’ultima nel 2016 a Rachele Risaliti. La città di Signa fa già il tifo per portare a casa l’agognata corona.