Nei giorni scorsi a Monteriggioni hanno preso il via gli interventi per la metanizzazione del Castello e per la messa in sicurezza del tratto fra la Sr2 Cassia e la Sp5 Colligiana in località La Colonna, interventi attesi dalla comunità locale sul fronte di servizi e sicurezza stradale. Inoltre, sono stati affidati i lavori per la realizzazione della mensa scolastica a San Martino e sono in corso gli affidamenti sia per l’adeguamento dell’impianto antincendio e la messa a norma di prevenzione incendi dell’asilo nido “Il Cucciolo” di Castellina Scalo che per il recupero della cantina nel complesso monumentale di Abbadia Isola, affiancato dalla realizzazione di nuovi camminamenti.

Gli interventi in corso

La metanizzazione del Castello di Monteriggioni è in corso con la collaborazione e la compartecipazione di Centria srl per circa 50 mila euro. L’intervento, partito nei giorni scorsi da La Colonna, darà risposte concrete ai cittadini residenti nel Castello che da tempo attendevano l’allacciamento del metano e un servizio più moderno, sicuro ed efficiente. Nella zona de La Colonna, inoltre, è stato chiuso nei giorni scorsi l’innesto stradale tra la Sr2 Cassia e la Sp5 Colligiana, garantendo l’accesso all’ufficio postale e alle abitazioni dalla Sp5 Colligiana. L’intervento metterà in sicurezza l’area e riqualificherà lo spazio adiacente la colonna collocata dall’ultimo Granduca di Toscana, Leopoldo II, che regnò sulla Toscana dal 1824 al 1859.

 E quelli in affidamento

Gli interventi affidati e quelli in corso di affidamento, invece, porteranno alla realizzazione di un nuovo edificio per la mensa scolastica a San Martino, dove saranno preparati pasti per tutti gli alunni di asili nido, scuole dell’infanzia, primarie e secondaria di primo grado di Monteriggioni. La spesa complessiva è di circa 514 mila euro. Sempre sul fronte scolastico, saranno realizzati i lavori per l’adeguamento dell’impianto antincendio e la messa a norma di prevenzione incendi dell’asilo nido “Il Cucciolo di Castellina Scalo, per una spesa di circa 91.100 euro, mentre ad Abbadia Isola i lavori di recupero e riqualificazione del complesso monumentale continueranno con un intervento di circa 500 mila euro per dare nuova vita alla cantina e accogliere i visitatori e i pellegrini della Via Francigena con nuovi camminamenti.

Il commento del sindaco

 Gli interventi  – afferma Raffaella Senesi, sindaco di Monteriggioni e assessore ai lavori pubblici – daranno risposte concrete alle richieste dei cittadini su fronti diversi, dai servizi alla sicurezza stradale fino a scuola e turismo. Inoltre, potremo chiudere finalmente una questione annosa, come la metanizzazione del Castello, dopo aver raccolto le autorizzazioni degli utenti e dei proprietari dei terreni toccati dai lavori, che ringrazio per la collaborazione”.