Parcheggi in centro a Poggibonsi: il Comune, oggi proprietario del terreno,  procederà con una diversa regolamentazione, con disco orario, della fascia finora destinata agli abbonati RFI.

Parcheggi in centro a Poggibonsi: un nuovo assetto

Un nuovo assetto per l’area di sosta accanto alla stazione, “per incrementare il numero di posti a disposizione dei cittadini e a servizio del centro – dice il sindaco David Bussagli – Un intervento che ci consente di raccogliere alcune sollecitazioni legate ai lavori di riqualificazione in piazza Berlinguer. In particolare ci consente di restituire circolarità alla sosta di tutta la zona reintegrando parte dei posti non disponibili per la momentanea chiusura della piazza”.  Il nuovo assetto nel parcheggio accanto alla stazione si realizzerà attraverso una diversa regolamentazione della fascia finora destinata agli abbonati RFI, che è oggi possibile per il mutato contesto che vede il Comune proprietario del terreno. In questo spazio infatti la sosta è libera tranne che per una fascia destinata ai titolari di abbonamento, come era previsto nel comodato d’uso che disciplinava i rapporti fra Comune e RFI. L’acquisto dell’area consente di regolamentare diversamente i circa trenta posti introducendo il disco orario e migliorando quindi la circolarità della sosta in tutta l’area.

Un percorso di “investimenti importanti”

Prosegue un percorso – dice il primo cittadino – che ci ha visto riversare investimenti importanti proprio nel centro storico e nei luoghi immediatamente a ridosso. Via della Rocca e via Maestra, piazza Mazzini, il parco dell’area Sardelli con nuovi spazi di sosta, sono oggi luoghi più belli e funzionali. Così sarà anche per piazza Berlinguer”.

Il progetto prevede una maggiore estensione e valorizzazione dell’area di fronte al Politeama e una diversa configurazione dei percorsi pedonali in tutta la piazza per migliorarne la circolarità e per dare qualità a tutto lo spazio. Nuova sarà l’illuminazione, nuova la pavimentazione e migliore sarà l’accesso anche grazie alla riqualificazione del marciapiede su via Trento.  La piazza resterà suddivisa in due parti inglobando anche lo spazio oggi occupato dalla struttura degli ex bagni pubblici che sarà demolita.

Leggi anche:  I borghi più belli d'Italia: ecco la new entry del Chianti

LEGGI ANCHE:Tentano di spendere una banconota falsa nel centro di Poggibonsi

Dopo i lavori si tornerà a parcheggiare in piazza Berlinguer

Una delle due parti sarà destinata, come ora, alla sosta – ha ribadito il sindaco – Lo abbiamo sempre detto. Terminati i lavori torneremo a parcheggiare in piazza Berlinguer. Attualmente non è possibile per la presenza del cantiere e anche per questo, di concerto con l’associazione Viamaestra, è stata realizzata una mappa che sarà presto in distribuzione, con la segnalazione degli spazi di sosta presenti a ridosso del centro”. “Uno strumento pensato per promuovere le altre opportunità di parcheggiare presenti, oltre la piazza Berlinguer con i suoi circa 45 posti a pagamento – prosegue il sindaco – Abbiamo parlato in molte occasioni del percorso di riqualificazione che avrebbe interessato anche la piazza Berlinguer. I lavori sono iniziati, con i conseguenti e comprensibili disagi legate alla presenza del cantiere. Ringrazio i commercianti e le associazioni incontrati nei giorni scorsi per le sollecitazioni. Cercheremo di superare nel miglior modo eventuali criticità, sempre a tutela di tutti, di chi vive in centro e di chi ci lavora, e nella consapevolezza condivisa che questi lavori ci riconsegneranno una piazza Berlinguer e un centro storico ancora più belli”.

LEGGI ANCHE:Si perde nei boschi: ritrovato in tempi record

TORNA ALLA HOME PAGE