Durante un incontro sulla chiusura del Ponte degli Alberghi con il sindaco di Pescia Oreste Giurlani, l’onorevole di Forza Italia Maurizio Carrara lo ha informato che domani martedi 11 giugno verrà illustrata la situazione durante il question time della IX Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni, facendo seguito alla trattazione della interrogazione a risposta urgente che lo stesso Carrara e la vicepresidente della commissione, Deborah Bergamini, hanno presentato e discusso nel question time generale della Camera dei Deputati.

Grande preoccupazione dopo la chiusura

“Ci siamo subito fatti carico del problema – ha spiegato il parlamentare Maurizio Carrara durante l’incontro con Giurlani – perché condividiamo le preoccupazioni di chi, come i sindaci di Pescia e Uzzano, ne hanno sottolineato le ricadute veramente negative per la circolazione dell’area e il suo sistema economico e sociale. Con la nostra interrogazione vogliamo fare diventare il tema del ponte degli Alberghi un problema nazionale, come crediamo che sia, perché una vasta area come la Valdinievole ha necessità di utilizzare questa infrastruttura. Su questo argomento anche il governo nazionale deve ascoltarci e trovare delle soluzioni immediate”.

Il sindaco di Pescia Oreste Giurlani ha accolto molto positivamente la notizia.

“A meno di sei giorni dal fatto, la chiusura del ponte degli Alberghi viene trattata ai massimi livelli istituzionali grazie alla veloce e puntuale interrogazione urgente degli onorevoli Bergamini e Carrara. Non possiamo che ringraziarli evidenziando come esponenti locali di partiti che sono al governo si sono guardati bene anche da rilasciare dichiarazioni, preferendo parlare di aspetti che ai cittadini, in questo momento, interessano poco o nulla. Mi auguro che la decisione di Maurizio Carrara e Deborah Bergamini infonda coraggio a tutti per procedere compatti chiedendo interventi rapidi per riaprire la struttura e metterla in sicurezza. Questa è una delle prove decisive attraverso la quale la politica può riconquistare credibilità e affezione da parte dei cittadini”.

Nel frattempo Giurlani ha scritto una lettera ufficiale al prefetto Zarrilli, al ministro Toninelli e al governatore Rossi chiedendo l’apertura di un tavolo di crisi istituzionale per andare nella stessa direzione.

Leggi anche:  Piazza Berlinguer Poggibonsi: arriva il cantiere per la riqualificazione

Leggi anche: Chiusura del Ponte degli Alberghi, Giurlani sbotta