Traffico finalmente regolare per una delle opere più attese da anni a Quarrata come la rotonda fra via Larga e via Firenze, funzionante da venerdì 18 ottobre: la gioia del sindaco Marco Mazzanti per un’opera che è costata 530mila euro interamente finanziata dal Comune.

C’è la rotonda fra via Larga e via Firenze

Si sono conclusi i lavori di realizzazione della nuova rotonda tra via Larga e via Firenze e da ieri, venerdì 18 ottobre, il traffico è stato riaperto. Conclusi anche gli interventi collaterali tra i quali, il posizionamento delle piante all’interno della rotatoria, la definizione della segnaletica orizzontale e l’asfaltatura complessiva della rotonda stessa e di alcuni tratti delle due strade.

“L’opera – spiega il sindaco Marco Mazzanti – è tra gli interventi di viabilità più importanti del mio programma di mandato: si tratta infatti di un’infrastruttura di cui la nostra città aveva da tempo bisogno perché va a migliorare significativamente la sicurezza e la fluidità del traffico in quel tratto di strada, particolarmente frequentato soprattutto da quando è stato aperta la nuova tangenziale che collega Quarrata al casello autostradale di Prato Ovest”.

Dopo l’approvazione da parte della giunta comunale del progetto definitivo nel novembre dello scorso anno, è stato avviato l’iter tecnico per l’acquisizione delle aree di proprietà privata sulle quali insiste una parte della nuova rotatoria e per l’espletamento delle necessarie procedure di gara per l’affidamento dei lavori. Il costo dell’intervento è stato di 530.000 euro, interamente finanziati dall’amministrazione comunale.

Leggi anche:  Affresco Benozzo Gozzoli San Gimignano: ecco la presentazione del restauro

LEGGI ANCHE: Picco di tumori a Casalguidi, l’ex sindaco Renzo Berti pronto a querelare