Attenzione massima per Penny Market, catena di supermercati particolarmente diffusa anche in Toscana, che ha ritirato dal mercato un lotto di tramezzini salmone e maionese per rischio listeria. Questo quanto diffuso dalla nota del Ministero della Salute.

Ritirato il prodotto dal mercato per rischio listeria

Come segnalato da Veronasettegiorni.it, è arrivato il richiamo per Penny Market per la distribuzione di due singoli lotti relativi a “Tramezzini salmone e maionese” che erano attualmente sul mercato. Questo per la presenza di listeria, famiglia di batteri composta da dieci famiglia e che crea patologie particolarmente gravi, ed è stato pertanto necessario ricorrere immediatamente a togliere dagli scaffali questo tipo di prodotto.

L’avviso da parte del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha diffuso un richiamo di due lotti di “Tramezzini salmone e maionese” prodotti da Due A.A. e venduti dalla catena Penny Market per la presenza di Listeria monocytogenes. Le confezioni interessate sono vendute in formato da 140 grammi (due tramezzini), con i numeri di lotto 9455 1 e 9455 2 e la data di scadenza 13/05/2019. I tramezzini richiamati sono stati prodotti dal Laboratorio Gastronomico Due A.A. Srl nello stabilimento di via Galvani 5/7 a Sedriano, in provincia di Milano.

Leggi anche:  Vendita alcolici: reintrodotto l’obbligo della licenza

LEGGI ANCHE: L’inquinamento delle falde fa morire gli animali a Casalguidi