Chiara Capezzuoli e Deizi Sinani sono le due studentesse della scuola media “Marmocchi” di Poggibonsi che hanno ricevuto il riconoscimento della giura del concorso dedicato al poeta fiorentino scomparso 14 anni fa.

Due giovani poetesse

“I colori” di Chiara Capezzuoli e “Dentro la trincea del mio cuore” di Deizi Sinani sono le due poesie che sono state segnalate al premio giovanile “Firenze per Mario Luzi”. Le due studentesse della scuola media “Marmocchi” (Istituto Comprensivo 1 di Poggibonsi) frequentano rispettivamente la 1B e 3B.

Le parole della prof.

Entrambe le premiate hanno come insegnante di Italiano la professoressa Silvia Cortigiano; è stata lei a selezionare i lavori da inviare al concorso che ha dato lustro alle due ragazzine: «Chiara e Deizi hanno mostrato tutta la loro passione per la scrittura e per la poesia – ha detto la professoressa Cortigiano – una passione sicuramente coltivata a casa e che trova spazio nel lavoro quotidiano svolto in classe. Il risultato delle due ragazze ci rende tutti quanti orgogliosi visto il prestigio del premio e del poeta a cui è dedicato».

Leggi anche:  Serpente in auto mentre guida: donna soccorsa dalla Polizia

La premiazione

La consegna dei riconoscimenti è avvenuta il 28 febbraio, data della scomparsa di Mario Luzi avvenuta quattordici anni fa, ed è stato un vero successo di partecipazione con tanti studenti di tutta la Toscana: circa quattrocento testi inviati a concorrere che, considerata la loro qualità, hanno fortemente impegnato la giuria nel giudicare e nel selezionare. Come dicono gli organizzatori, classifiche a parte, tutti coloro che hanno partecipato a questa gara hanno vinto.