L’allerta meteo arancione emessa dalla sala operativa della Regione Toscana: piogge e temporali riguarderanno tutto il territorio ma saranno insistenti soprattutto sull’Arcipelago e nella parte meridionale, fra Grosseto, Siena ed Arezzo. L’allerta cesserà alle ore 18 del 15 novembre.

Allerta meteo arancione sulla costa e Toscana del Sud

Un’intensa perturbazione, anche temporalesca, interesserà la Toscana nella giornata di domani, venerdì 15 novembre. Per questo la Sala operativa unificata ha emesso un codice arancione dalla mezzanotte di stasera fino alle 18 di domani su Arcipelago, aree costiere e zone limitrofe, grossetano, senese, aretino e un codice giallo sul resto della regione sempre per piogge e rischio idrogeologico.

Il peggioramento delle condizioni meteo inizierà nella notte, venerdì a partire dall’Arcipelago e dalla costa centro-settentrionale con precipitazioni diffuse, anche localmente temporalesche, in estensione tra la notte e la mattina a tutta la Toscana.

Dal pomeriggio le precipitazioni tenderanno ad assumere carattere più sparso, risultando più frequenti nelle zone orientali della regione. In tarda serata nuovi rovesci e isolati temporali in arrivo sulle zone occidentali della regione. Le precipitazioni temporalesche, che potranno essere associate a forti colpi di vento e grandinate, saranno più frequenti su Arcipelago, aree costiere e zone limitrofe, grossetano, senese, aretino e localmente assumeranno carattere di forte intensità.

Leggi anche:  Diocesi di Pistoia in lutto, è scomparso il diacono Franco Biancalani

Per quanto riguarda il vento, sono previste forti raffiche da sud sull’Arcipelago, le zone costiere e il grossetano, il che provocherà fino dalla prima parte della giornata, mare agitato sull’Arcipelago e sulla costa grossetana.

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all’interno della sezione “Allerta meteo” del sito della Regione Toscana, all’indirizzo www.regione.toscana.it/allertameteo.

LEGGI ANCHE: Grande folla commossa al funerale di Lorenzo Destro