Torna domani “La città colorata”, il percorso partecipativo del Comune di Poggio a Caiano. Alle 19 presso il nuovo parcheggio di Bonistallo, inaugurato qualche giorno fa, l’assessore alla Partecipazione, Maria Teresa Federico, e il sindaco di Poggio, Francesco Puggelli, accoglieranno le proposte della cittadinanza.

Torna “La città colorata”

Torna domani “La città colorata”, il percorso partecipativo del Comune di Poggio a Caiano. Alle 19 presso il nuovo parcheggio di Bonistallo, inaugurato qualche giorno fa, l’assessore alla Partecipazione, Maria Teresa Federico, e il sindaco di Poggio, Francesco Puggelli, accoglieranno le proposte della cittadinanza per migliorare, con interventi finanziabili con i 40 mila euro previsti dal progetto, l’arredo urbano della città.

L’idea

La “città colorata” punta a mettere i poggesi al centro del processo decisionale: ogni anno, infatti, saranno loro a decidere, e poi scegliere, l’intervento da realizzare in ciascun rione di Poggio: Candeli, Bonistallo, Centro, Santa Cristina in Pilli e Poggetto.
Il 2019 è l’anno del Centro storico dando continuità al lavoro che ha portato al concorso di idee e al progetto che ridisegnerà il nuovo volto di piazza XX Settembre.

Leggi anche:  La star del web WikiPedro all’Assedio alla Villa

Il primo incontro

Il primo incontro del percorso partecipativo si è tenuto lo scorso giovedì e non sono mancati i momenti di confronto con la cittadinanza che ha condiviso le proprie idee per il futuro di Poggio. Domani l’appuntamento è nel nuovo parcheggio di Bonistallo dalle 19.
Intanto è stato aperto anche un gruppo Facebook “La città colorata – il percorso partecipativo di Poggio a Caiano” per dare un ulteriore spazio di condivisione ai poggesi che potranno, così, interagire con l’amministrazione anche attraverso il social network.

LEGGI ANCHE: RITROVATO SCHELETRO DI DONNA NEGLI UFFIZI