I carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Prato hanno svolto una importante attività di contrasto al traffico di stupefacenti.

Traffico di stupefacenti

Un bilancio di tre arresti e un sequestro di almeno cinquemila pasticche di stupefacenti per un valore di circa 100mila euro.

Un’operazione che intorno all’une e mezzo di questa notte ha portato a Prato, in via Erbosa, all’arresto di tre cittadini cinesi per detenzione ai fini di spaccio aggravata di sostanze stupefacenti. Si tratta di due uomini, uno di 29 e l’altro di 39 anni, e una donna di 42 anni, disoccupati e celibi, senza fissa dimora, pregiudicati.

I tre intorno alle 21 di ieri, 10 settembre, erano stati fermati a bordo di una Wolkswagen Golf. All’interno le forze dell’ordine hanno trovato 100 grammi di ketamina e in seguito hanno perquisito la loro abitazione di via Erbosa. Ed è stato qui che i carabinieri hanno scoperto il più grosso quantitativo di droga mai rinvenuto fino a oggi: mille grammi di ketamina, cinquemila pasticche di extasy, e altri grammi di polvere di extasy e cocaina. All’interno dell’appartamento anche due bilance elettroniche di precisione, 650 buste di plastica e più di cinquemila euro in contanti provenienti da attività di spaccio.

Leggi anche:  Giornata ginnnico ricreativa Anffas GUARDA IL VIDEO

Arrestati, i tre saranno interrogati venerdì per la convalida dell’arresto.

LEGGI ANCHE: DUE AMICI STESSO NOME, STESSA MORTE A NOVE ANNI DI DISTANZA