Proseguono gli interventi del primo lotto del raddoppio ferroviario tra Pistoia e Montecatini Terme, sulla linea Firenze – Pistoia – Viareggio. Per consentire l’operatività dei cantieri, sarà sospesa la circolazione dei treni tra Pistoia e Montecatini Terme da domenica 14 luglio a domenica 1° settembre. Tra le due località sarà attivo un servizio sostitutivo con autobus “Via Autostrada A11” che non effettuerà fermate intermedie.

Attivato un servizio sostitutivo con i bus

Nello specifico i lavori consistono nella realizzazione di più tratti di rilevato ferroviario in affiancamento all’attuale oltre al rinnovo dei binari e della linea alimentazione elettrica esistente. Saranno eseguite le opere propedeutiche all’eliminazione dei passaggi a livello, la realizzazione dei sottovia per la tangenziale autostradale di Pistoia e di via Palazzi nel Comune di Serravalle Pistoiese, il varo dell’impalcato metallico del ponte sul fiume Ombrone, il completamento della galleria artificiale “La Terza” e le attività per la costruzione della nuova galleria “Serravalle”.
Saranno circa 250 gli operatori di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) e delle ditte appaltatrici impegnati durante l’interruzione con 100 mezzi nei diversi cantieri fissi e mobili.
I sistemi di vendita dell’impresa ferroviaria sono aggiornati con l’offerta di trasporto prevista.

Leggi anche:  Ecco tutte le zone dove non prende il cellulare: LA MAPPA

Leggi anche: Al via Porrettana Express, otto treni storici da giugno a ottobre