Una app per sapere, in tempo reale, dove si trova lo scuolabus col pupo a bordo. Un nuovo, originale servizio per tutte le famiglie gambassine, che da pochi giorni hanno la possibilità di rintracciare in tempo reale la localizzazione dell’autobus scolastico che sta portando a casa i propri figli.

Questo grazie a una app gratuita, che si chiama «Alemasat», scaricabile sul proprio smartphone o sul proprio tablet. È sufficiente inserire il nome utente (che corrisponde al pulmino che si intende «seguire») e la relativa password per accedere alla visualizzazione del mezzo. Bastano così pochi secondi per sapere, in tempo reale, come mai i propri figli non sono ancora arrivati a casa, se c’è un incidente o se ci sono dei rallentamenti. Un servizio molto utile se si considera l’estensione del Comune gambassino: 83 chilometri quadrati. I giovani studenti che usufruiscono dello bus scolastico sono 224 tra materne, elementari e scuole medie. I quattro pulmini percorrono complessivamente oltre 88mila chilometri ogni anno.

Il sindaco: «Un piccolo salto nel futuro»

«È un servizio che avevamo fortemente voluto nel capitolato di gara del rinnovo dell’assegnazione di questa importante prestazione d’opera a favore delle famiglie – ha spiegato il sindaco di Gambassi Terme, Paolo Campinoti – Un piccolo salto nel futuro della comunicazione, un importante strumento per la comodità e la sicurezza dei genitori. Verranno fatte comunicazioni ufficiali e il nostro ufficio scuola sarà a disposizione per tutti i chiarimenti. Intanto, buon viaggio ai nostri bimbi!».