Iniziativa di solidarietà alla Casa del popolo di Campi Bisenzio per sostenere i lavoratori della Signorini rubinetterie.

Martedì 25 settembre dalle 20 si svolgerà presso il circolo Rinascita di piazza Matteucci una cena di solidarietà organizzata da Fiom-Cgil e Arci per aiutare i lavoratori dell’azienda di rubinetterie.

Slogan della serata sarà “I lavoratori non si chiudono come rubinetti”, parole che riportano l’attenzione sulla difficile vicenda che i lavoratori della Signorini stanno vivendo. Alcuni giorni fa infatti la complicata vertenza della Signorini è stata argomento anche di un incontro in Regione.

Il menù della serata organizzata presso il circolo Rinascita comprende penne alla pecora, grigliata mista, patate, insalata e gelato al costo di 20 euro. Chi fosse interessato a partecipare alla serata di solidarietà può contattare i numeri 3479324369 o 055890081.