Vandalizzato l’impianto d’illuminazione all’ex Cava di Bacchereto nel comune di Carmignano. Il Sindaco: “Un gesto inaccettabile”.

Vandalizzato l’impianto d’illuminazione

Danneggiamenti all’ex Cava di Bacchereto. Ignoti hanno vandalizzato l’impianto d’illuminazione pubblica e hanno divelto nove dei quindici pali dell’illuminazione posti nella parte bassa dell’area. L’impianto è stato ora messo in sicurezza, in attesa dell’arrivo dei nuovi pali. Il ripristino completo dell’impianto costerà oltre 2.400 euro.

Il commento del Sindaco

“Un gesto inaccettabile”, ha commentato il sindaco Edoardo Prestanti, ribadendo che l’amministrazione comunale ha presentato una denuncia contro ignoti ai Carabinieri. “Chi ha fatto quel danno non ha compiuto una bravata, ma una ferita a tutta la comunità”. Il primo cittadino ha poi spiegato che l’amministrazione sta ultimando i lavori per installare nuove fototrappole e completare il sistema di videosorveglianza, così da monitorare al meglio tutto il territorio e individuare i responsabili di simili atti di vandalismo.

Graverà sui cittadini

Il sindaco ha poi continuato:

“Ogni anno come amministrazione spendiamo migliaia di euro per mantenere sicuri e decorosi i nostri spazi e le aree pubbliche e poi in pochissimo tempo viene tutto distrutto. Vorrei ricordare a coloro che hanno commesso questo atto che tali danni saranno ripristinati con soldi pubblici e andranno quindi inevitabilmente a gravare su tutti i cittadini. Chiedo una maggior cura del territorio e auspico davvero che simili episodi non si verifichino più”.

LEGGI ANCHE: FIAMME ALL’OSPEDALE DEL MUGELLO