E’ successo in via Volterrana Nord a Monteseprtoli
Nella nottata di oggi, un giovane italiano di Montespertoli è stato aggredito dal fratello in via Volterrana Nord per futili motivi. Nella circostanza, personale del “118” è intervenuto  per prestare soccorso ad un giovane G.S. 18enne del luogo, poiché a suo dire era stato aggredito, per futili motivi, dal fratello maggiore. I sanitari hanno trasportato il giovane all’ospedale civile San Giuseppe di Empoli, dove è stato riscontrato affetto da traumea cranico e tumefazione toracica, giudicato guaribile in sette giorni.
I Carabinieri di Montespertoli indagano sull’episodio.