Approvato dalla giunta il progetto per il rifacimento di alcune strade e marciapiedi a Comeana, Carmignano.

Approvato dalla giunta il progetto per il rifacimento di alcune strade e marciapiedi a Comeana

Rifacimento dell’asfalto e di tratti di marciapiedi in alcune vie di Comeana particolarmente trafficate, potenziamento dell’illuminazione pubblica e realizzazione di rampe di accesso per consentire il transito di persone diversamente abili. E’ quanto prevede il progetto, approvato dalla giunta, per la realizzazione di una serie di opere di manutenzione straordinaria di un tratto di via Macia e altre strade limitrofe nella frazione di Comeana. Interventi volti a migliorare la viabilità e accrescere la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale lungo queste arterie molto transitate.

Il costo totale dei lavori ammonta a circa 124mila euro, entro la fine dell’anno partirà il procedimento di gara per l’affidamento degli interventi.

Le zone interessate ai lavori sono via Macia (circa 500 metri) nel tratto che parte dall’incrocio con via Mazzoni fino a via Poggiorsoli; via Ludwig van Beethoven (circa 40 metri) e l’area della nuova rotatoria realizzata nel 2017 dal Comune su via Tasso, all’incrocio con via Machiavelli e via Mazzoni.

“Continuano le operazioni di asfaltatura e riqualificazione di tutta la frazione di Comeana – ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Stefano Ceccarelli -, opere rese necessarie per accrescere la sicurezza di tutti, pedoni e veicoli. In particolare interverremo su via Macia, una strada storica comeanese, via che non è stata interessata dagli interventi che Publiacqua sta eseguendo per il collettamento degli scarichi fognari di Comeana all’impianto di San Colombano, e in alcune strade limitrofe. Vie che verranno dunque riasfaltate, così come saranno ripristinati i marciapiedi ormai deteriorati, e verranno poste opere propedeutiche per incrementare ulteriormente l’illuminazione. Si procederà poi con la realizzazione di rampe così consentire a tutti di poter transitare nella maniera più sicura possibile. Una serie di operazioni che andranno a beneficio dell’intera zona”.

Leggi anche:  “Ognissanti suona il Jazz”, ottima la prima edizione

Per quanto riguarda gli interventi sulla sede stradale, è previsto il rifacimento della pavimentazione mediante la fresatura di quella esistente deteriorata, la realizzazione del tappeto d’usura e la sua successiva asfaltatura. Seguirà poi il rifacimento della segnaletica orizzontale. In via Macia verranno sistemati alcuni tratti di marciapiedi deteriorati: nello specifico saranno sostituiti gli attuali cordonati e zanelle con cordonati nuovi, l’intervento verrà poi completato con il rifacimento del sovrastante tappeto di usura e la realizzazione di rampe di accesso idonee al transito di persone diversamente abili. Sempre in via Macia verranno eseguiti lavori propedeutici al potenziamento della pubblica illuminazione, con la posa di nuovi punti luce così da accorciare la distanza tra gli attuali lampioni e interrare la linea elettrica attualmente aerea.

Oggi è uscito il nuovo numero di Bisenziosette. A questo link la prima pagina del settimanale con tante notizie.