I carabinieri di Pistoia, coadiuvati da unità del Nucleo Cinofili di Firenze, sono stati impegnati nel fine settimana, in una serie di servizi preventivi sul territorio finalizzati al contrasto dei reati di tipo predatorio e dello spaccio di droga.

A Pistoia nella serata di sabato, sono stati denunciati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un 18enne e un 19enne entrambi del luogo e già noti alle forze di polizia. Il primo è stato sorpreso all’interno dei giardini pubblici di Piazza della Resistenza con una quarantina di grammi fra marijuana e hashish nascosti negli slip. Nell’abitazione del giovane, successivamente perquisita, è stato trovato l’occorrente per la pesatura e il confezionamento delle dosi. Il secondo giovane, trovato anch’esso nella stessa zona, aveva nascoste fra gli indumenti e nella camera da letto della sua abitazione una decina i dosi fra hashish e marijuana.

Nella serata di ieri in via delle Mura Urbane è stato sorpreso un pregiudicato 50enne del luogo, a bordo di una bicicletta risultata rubata domenica pomeriggio ad un 48enne residente in Corso Fedi. Al 50enne è stato anche contestato il possesso di strumenti da scasso che sono stati sequestrati mentre a bici è stata restituita al legittimo proprietario.