Rubano una borsa e poi corrono al bancomat a prelevare. Sono stati arrestati una coppia, entrambi di 34 anni, mentre cercavano di fare un prelievo con le carte rubate poco prima.

Ad insospettire i carabinieri di Calenzano sono stati alcuni atteggiamenti strani dei due. È successo la scorsa notte in via della Fogliaia. Gli uomini dell’Arma, nel corso di un servizio di prevenzione svolto sul territorio,  sono intervenuti perché insospettiti dall’atteggiamento di due persone che stavano effettuando un prelievo presso lo  sportello ATM di una banca lì presente.

Alla vista dei militari i due, R.M.F.J. 34enne peruviano, già noto alle forze dell’ordine e una 34enne argentina, incensurata, hanno tentato di disfarsi di una borsa subito recuperata dagli operanti.

Successivi controlli hanno permesso di accertare che la borsa era stata rubata poco prima ad una cittadina italiana presso uno dei ristoranti all’interno del centro commerciale I GIGLI e che i due avevano già fraudolentemente effettuato un prelievo di denaro.

Leggi anche:  Frontale tra due auto a Rignano sull'Arno

I due sono stati arrestati per i reati di furto e indebito utilizzo di carte di credito.
Dopo le operazioni di rito gli arrestati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo mentre la refurtiva è stata resti