E’ rimasto per ore in un fosso e alla fine è stato salvato dai Vigili del fuoco. Ma sono critiche le condizioni del cavallo del Club Ippico Senese di Pian del Lago, che nella notte tra martedì e mercoledì è caduto in un fosso rimanendo lì bloccato fino all’indomani mattina. Recuperato dai Vigili del fuoco, l’anziano cavallo è stato affidato alle cure dei veterinari, ma a distanza di giorni dall’incidente, le sue condizioni  restano piuttosto critiche.
L’animal eera stato lasciato libero di muoversi nel recinto. Durante la notte, però, è caduto nel fosso che costeggia la recinzione, rimanendovi bloccato per molte ore, al gelo più pungente. Solo l’indomani mattina i dipendenti del Club Ippico hanno notato l’assenza del cavallo, trovandolo nel fosso: chiamati i carabinieri e i Vigili del fuoco, questi ultimi sono intervenuti verso mezzogiorno riuscendo con delle fasce e un verricello a tirarlo su e a metterlo in sicurezza. Sul posto è giunta anche la Forestale, la Polizia municipale di Monteriggioni e due veterinari della Asl, nonché i carabinieri della compagnia di Poggibonsi, che hanno avviato delle indagini per chiarire l’accaduto.