L’uomo 42 enne di Massa e Cozzile e i suoi due complici, anch’essi denunciati, rubarono da una villa di Buggiano un pregevole coppo in cotto dell’Impruneta del valore di circa duemila euro. Il pregiudicato è stato identificato e condotto nel carcere di Pistoia dove sconterà 8 mesi di reclusione.

 

Otto mesi di reclusione al ladro del cotto dell’Impruneta

 

Era stato condannato per avere commesso, nel marzo di quattro anni fa, insieme a due complici anch’essi identificati e denunciati, un furto in una villa di Buggiano, asportando un pregevole coppo in cotto dell’Impruneta del valore di circa duemila euro. F.G., pregiudicato 42enne di Massa e Cozzile, è stato colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Pistoia eseguito ieri pomeriggio dai militari della stazione di Buggiano che lo hanno condotto nel carcere di Pistoia ove sconterà la pena di otto mesi di reclusione.