Danneggia cinque ciclomotori e viene trovato in possesso di tablet rubato

Danneggia 5 ciclomotori e viene trovato in possesso di tablet rubato. Arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile.
Nel corso della notte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti in piazza D’Azeglio, poiché era stata segnalata una persona che in stato di ebrezza scaraventava al suolo dei ciclomotori, ed hanno tratto in arresto per i reati di danneggiamento e ricettazione C.M.V., rumeno di 42 anni, in Italia senza fissa dimora,  senza fissa dimora, già noti per reati contro il patrimonio, furti in particolare. Nella circostanza, l’uomo veniva bloccato dai militari operanti dopo aver danneggiato 5 ciclomotori parcheggiati pubblica via. I successivi accertamenti, hanno consentito di rinvenire nella sua disponibilità un tablet apple che risultato essere stato asportato nella mattinata precedente su Ponte Vecchio. L’apparecchio è stato restituito al proprietario. L’arrestato, è stato giudicato nel corso della giornata con il rito direttissimo che si è concluso con la convalida dell’arresto e l’applicazione del divieto di dimora nel comune di Firenze.