Denunciato minorenne campigiano per vilipendio alle Forze armate. I carabinieri del nucleo radiomobile di Firenze hanno denunciato un 17enne di Campi Bisenzio perché, nel corso di un intervento per sedare una lite, ha sputato sul parabrezza di un veicolo di servizio. Il fatto è accaduto intorno alle tre di ieri notte. Un equipaggio del nucleo radiomobile di Firenze è intervenuto presso una discoteca di via San Biagio a Petrolio. L’intervento dei militari ha fatto seguito alle segnalazioni su due avventori molesti. Sul posto gli agenti hanno verificato che due 17enni, probabilmente in preda ai fumi dell’alcool, erano stati cacciati dagli addetti alla sicurezza, poiché infastidivano gli altri presenti. I Carabinieri, anche con l’aiuto di un altro equipaggio giunto a supporto, hanno provveduto a calmare gli animi e spiegato ai presenti le loro facoltà di legge. Mentre stavano per andare via però, uno dei due minori, con fare spavaldo, ha sputato contro il parabrezza di un’auto di servizio. Nei suoi confronti è scattata l’accusa per il reato di vilipendio delle Forze Armate ed è stato quindi denunciato a piede libero.