Gli agenti del commissariato di Sesto Fiorentino hanno arrestato un 31enne genovese dopo che aveva messo a segno un’estorsione all’interno di una pizzeria. E’ accaduto ieri sera. Poco prima l’uomo era entrato nel locale e aveva preteso un pagamento dal titolare altrimenti senza usare giri di parole: «Se non paghi ti ammazzo». E aveva anche minacciato distruggere il locale, ribaltando un tavolo.
Il titolare del locale, anche per l’incolumità dei clienti, gli ha allungato una banconota da 50 euro, che il 31enne ha preso per poi allontanarsi. Ma appena uscito dal locale è passata una pattuglia della Polizia, cui il titolare della pizzeria ha riferito l’accaduto. Gli agenti hanno immediatamente rintracciato l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, e l’hanno arrestato.