Un bambino di 10 anni è rimasto ustionato nell’incendio della sua abitazione. E’ successo durante la notte, intorno alle 1.25.  Il piccolo riporta ferite agli arti inferiori. Insieme a lui sono rimaste intossicate dal fumo altre tre persone. Tutti sono stati trasportati in ospedale e sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto i vigili del fuoco del comando di Firenze. Secondo una prima ricostruzione a causa l’incendio sarebbe stato l’impianto elettrico dell’abitazione. L’intervento dei pompieri si è concluso alle 3.45 di questa mattina.