Furti a raffica nelle auto: arrestato dopo che aveva rubato la borsa dentro una Bmw.

Furti a raffica nelle auto: arrestato

Ancora un “topo d’auto” arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Prato. L’uomo, cittadino marocchino dell’83 pregiudicato, senza fissa dimora, veniva bloccato dai militari dell’Arma intorno alle 02.30 di stanotte, dopo un breve inseguimento a piedi, subito dopo aver infranto i vetri di una BMW parcheggiata in via Arcivescovo Martini, asportando una borsa. L’immediata perquisizione consentiva di rinvenire addosso al malvivente un attrezzo artigianale contundente con cui infrangeva i cristalli delle auto.

Successivi accertamenti consentivano di appurare che l’uomo aveva già asportato altre due borse ed uno zaino da altrettante autovetture di cittadini pratesi.

La refurtiva recuperata è stata restituita ai legittimi proprietari e l’arrestato  è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale.