I carabinieri della Sezione radiomobile del Comando provinciale di Prato hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino della Costa d’Avorio di 19 anni senza fissa dimora, poiché ritenuto responsabile di rapina.

LEGGI ANCHE:GUERRA DEL PANINO A SCUOLA, CHI HA IL SALAME LO SALTA

Giovane rapinata in centro

Ieri sera intorno alle 21.30, il rapinatore ha preso di mira in via dei Tintori una giovane donna senegalese; dopo averla seguita per alcuni metri l’ha bloccata e, dopo averle strappato la maglietta, si è impossessato strappandole violentemente 25 euro e si dava alla fuga nelle vie circostanti.

Subito rintracciato

Nell’ambito del dispositivo di ricerca, immediatamente attivato e coordinato dalla centrale operativa nonché attraverso acquisizioni informative dei militari operanti, l’uomo è stato rintracciato e bloccato nei pressi del luogo del reato. Sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso del denaro rubato

Vittima medicata sul posto

La vittima, medicata dai sanitari del pronto soccorso del 118 pratese, ha patito lesioni alla mano giudicate guaribili in una decina di giorni. La refurtiva è stata interamente recuperata e riconsegnata all’avente diritto mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza del Comando provinciale carabinieri di Prato.

Leggi anche:  Arrestato un trentenne della Guinea per violenza e minacce alla Polizia

QUI LE ALTRE NOTIZIE SU PRATO